Preparare il pane è facile!

Preparare il pane è facile!

Il pane è un alimento semplice e naturale. Presenta numerosi benefici per la salute.

Aiuta a bilanciare la dieta grazie all’elevato apporto di carboidrati e fornisce inoltre numerosi minerali, vitamine e proteine vegetali.

Il suo tenore in fibre è importantissimo per la salute intestinale.

Gli ingredienti del pane

Impariamo a conoscere i vari ingredienti per la preparazione del pane.

Farina, acqua, lievito o lievito naturale e sale sono i 4 ingredienti utilizzati per la preparazione del pane:

  • La farina è ricca di glutine che rende il pane leggero.
  • L’acqua idrata la farina. Con l’acqua, l’amido si gonfia e il glutine si ammorbidisce. La sua temperatura non deve superare i 30 °C…
  • Il sale è l’ingrediente che conferisce al pane tutto il suo sapore. È indispensabile nella panificazione.
  • Il lievito è un microscopico fungo unicellulare denominato Saccharomyces cerevisiae. È l’ingrediente che permette la lievitazione della pasta.

Prepariamo la pasta

Con tutti questi ingredienti, è sufficiente seguire la ricetta proposta in tutte le sue fasi per preparare il pane in casa.

 

Utensili:

  • 1 grande ciotola
  • 1 sacchetto di plastica per uso alimentare
  • Una placca da forno
  • 1 coltello

 

Ingredienti:

  • 500 g di farina tipo 0
  • 1 bustina da 5 g di lievito secco istantaneo = 1/2 cubetto di lievito fresco (21 g) = 25 ml di lievito liquido
  • Circa 30 cl di acqua tiepida
  • 1,5 cucchiaini da caffè di sale (10 g)

Iniziare a mescolare tutti gli ingredienti nella ciotola.

Per il lievito secco, è necessario diluirlo in poca acqua tiepida prima di incorporarlo agli altri ingredienti.

 

Quindi lavorare la pasta a mano fino a ottenere un impasto liscio che non si appiccica alle pareti della ciotola.

Un suggerimento per impastare facilmente a mano: lavorare rapidamente l’impasto con una spatola, farlo riposare per 10 minuti quindi lavorarlo ancora per 1 minuto.
Poi lasciar lievitare l’impasto per 1 h – 1,5h, a seconda della temperatura della cucina.

È necessario coprirlo con un canovaccio pulito quindi chiuderlo in un sacchetto di plastica per non farlo seccare. Ecco un suggerimento per ottenere un sapore migliore: lasciare riposare la palla di pasta in frigorifero per tutta la notte. Prima di dividerla, lasciar riscaldare la pasta per un’ora a temperatura ambiente.

Quindi dividere l’impasto a metà e riformare delle palline.

Placer les boules sur une plaque recouverte d’un papier cuisson et laisser lever pendant 1h30 sous un linge puis sous un plastique. La pâte doit doubler de volume.

 

Collocare le palline su una placca da forno coperta da carta da forno e lasciarle lievitare per 1,5 h sotto un canovaccio pulito, poi in una busta di plastica. L’impasto deve raddoppiare di volume.

Nel frattempo, preriscaldare il forno a 250 °C (termostato 7-8). Incidere la parte superiore del pane con il coltello. Quindi infornare la placca e far cuocere le pagnotte per 10 minuti a 250 °C, poi per 35-40 minuti a 200 °C.

Quando il pane è cotto, lasciarlo raffreddare prima di degustare.

Per ottenere una crosta dorata e croccante, vaporizzare un po’ d’acqua sul pane immediatamente prima di infornarlo.

Buon appetito!

Se vi piace preparare pane o brioche in casa, visitate il sito web www.clubpaneo.com dove potrete trovare tantissime gustose ricette.